ARNAUD BAUVILLE AKA MISTER FRENCH CANCAN

This post is also available in: English

Nato a Tours negli anni ’70, Arnaud Bauville (alias Mister French CanCan) è un artista francese che vive nel sud-ovest della Francia vicino a Tolosa. A 14 anni ha comprato la sua prima red line originale LEVI’S in un negozio vintage chiamato “CHELSEA”. Lo stile anni ’50 è diventato una passione per questo giovane e il denim ha iniziato a essere per lui il modo migliore per vivere questo periodo e per essere diverso. I marchi di riprodotti non esistevano 30 anni fa e trovare LEVI’S o LEE originali non era troppo difficile per le persone che potevano fare la differenza.

 

All’età di 16 anni, Arnaud ha comprato la sua prima vespa degli anni ’50, il suo primo contrabbasso e la sua prima giacca in denim BIG E originale… una 507 type 2, la stessa giacca che aveva visto Elvis in “KING CREOLE con :-)… Prezzo per questo genere di cose iniziò ad essere alto ed era l’inizio dell’invasione giapponese negli Stati Uniti e nel Regno Unito. Durante i suoi studi di graphic design, il giovane collezionista di denim vintage ha fondato gruppi rock’n’roll in stile anni ’50 che scoppiano su scene di tutto il mondo e i viaggi per la musica sono diventati facilmente viaggi per cacciare il vintage. Londra era il posto giusto per trovare le cose migliori a Kingsroad, Covent Garden e Camden, dove jeans anni ’50, camicie da gabbia e giacche di pelle di cavallo aspettavano in silenzio adolescenti collezionisti di capelli unti. I primi abiti da lavoro prima del 1940 non erano molto interessanti e ricercati per i giovani hillbilly e del rockabilly.

Giacche di pelle, boots egeneer, mocassini e il DENIM graal Holly erano l’unica uniforme perfetta. Negli anni ’90 Arnaud ha deciso di lasciare la sua città natale TOURS (200 km a sud di Parigi) per trovare un lavoro a Tolosa come illustratore. Dagli anni ’80, il sud della Francia è stato molto ispirato dallo stile denim vintage. Città come Marsiglia, Avignone, Montpellier e Tolosa hanno conosciuto un grande periodo con molti negozi vintage e stilisti di jeans. Arnaud trascorreva il suo tempo libero in tutti questi luoghi e comprava con gli amici le scorte di un negozio vintage chiuso a Cap d’Agde chiamato “Frip street”.

Giacche di pelle, boots egeneer, mocassini e il DENIM graal Holly erano l’unica uniforme perfetta. Negli anni ’90 Arnaud ha deciso di lasciare la sua città natale TOURS (200 km a sud di Parigi) per trovare un lavoro a Tolosa come illustratore. Dagli anni ’80, il sud della Francia è stato molto ispirato dallo stile denim vintage. Città come Marsiglia, Avignone, Montpellier e Tolosa hanno conosciuto un grande periodo con molti negozi vintage e stilisti di jeans. Arnaud trascorreva il suo tempo libero in tutti questi luoghi e comprava con gli amici le scorte di un negozio vintage chiuso a Cap d’Agde chiamato “Frip street”.

Denim vintage, camicie e giacche gab degli anni ’40 e ’50, roba da caccia alle anatre, camicie western dei primi anni ’30, anni ’40 e molti altri tesori acquistati con i suoi due migliori amici Stephane e Jose, anche musicisti e collezionisti vintage. Con il tempo le giacche indaco, duck e pelle la raccolta di Mr French CanCan è cresciuta e le cose degli anni ’50 più recenti sono state sostituite con quelle degli anni ’30 e ’20. 

All’inizio del 2000 ha creato un blog chiamato MISTER FRENCH CANCAN dove ha pubblicato poche volte alla settimana articoli sulla sua collezione, tendenze nella società denim e vintage, e interviste ad amici che influenzano la moda retrò come Christophe Loiron, Christian Audigier … Oggi Arnaud è un artista che lavora per gallerie d’arte internazionali e un collezionista vintage che molti collezionisti in tutto il mondo conoscono bene. L’indaco è ancora i suoi colori preferiti per le cose americane e francesi che sono sempre più costose. Dopo i viaggi su strada americani, i ragazzi giapponesi sono ora sulle strade francesi delle campagne. 

Il prezzo del cappotto da lavoro indaco francese degli anni ’20 può facilmente essere più costoso di un capo in denim americano degli anni ’50 … Lontano dalla civiltà Arnaud vive ora in una vecchia fattoria dove si trova il suo studio d’arte e dove si può visitare lo showroom per acquistare Moleskine francesi di inizio secolo, biancheria, roba di coutil e duck o controlla la collezione di denim, tappeti nativi, gioielli di tronchi rotanti, bambole skookum, denim originali degli anni ’30 e ’40, abiti da lavoro e da esterno e molte altre cose rare … Non esitate a contattarlo e visitare il suo instagram “misterfrenchcancan” … Lui ama parlare della sua passione e del sangue indaco che scorre nelle sue vene …