ANTONIO DI BATTISTA ARCHIVE BIB OVERALL

This post is also available in: English

COSA RAPPRESENTA LA OVERALL NELL’ICONOGRAFIA DEL DENIM?

Oggi come oggi rappresenta quasi soltanto qualcosa di antico, mentre invece per i collezionisti è un vero e proprio oggetto di culto, soprattutto quelle dagli anni ’50 indietro – che sono sia rare da trovare perché se ne faceva un uso estremo sia molto belle proprio per la forte usura che ne derivava.

 

COSA SIGNIFICA OVERALL PER TE?

Per me come collezionista costituiscono un vanto perché ne possiedo svariate – mi fanno pensare ai worker americani che le hanno usate lavorando duramente in tempi passati.

QUALI SONO LE AZIENDE PIÙ RILEVANTI CHE NELLA STORIA HANNO PRODOTTO LE OVERALL PIÙ VALIDE?

Ce ne sono state tantissime e spesso meno conosciute, come i marchi Stronghold, Boss Of The Road, Can’t Bust’em, Sweet Orr, Key, Big Yank, Carters ecc…

QUAL È LA OVERALL PIÙ IMPORTANTE DEL TUO ARCHIVIO PERSONALE E PERCHÉ?

La più importante è una Stronghold del 1910, sia perché è un vecchio marchio californiano che ha avuto breve attività – quindi molto raro – sia poiché venivano usati tessuti molto belli e resistenti, con armature davvero rudi e particolari.

MENTRE QUAL È LA OVERALL CHE PREFERISCI?

Quella che preferisco è senz’altro una OshKosh B’Gosh da neonato degli anni ’50, in assoluto è il capo più piccolo che ho nel mio archivio.

QUALI SONO I TESSUTI PIÙ CONSIDEREVOLI CHE SONO STATI UTILIZZATI NELLA STORIA DELLE OVERALL?

Le prime (1700) erano di cotone grezzo di color ecru e avevano la pettorina separata dal pantalone; intorno al 1838 diventarono un pezzo unico, poi nel 1850 si iniziarono a usare diversi tessuti a seconda del tipo di lavoro a cui erano destinate. Per esempio per i pittori erano bianche, per i ferrovieri erano a piccole righe blu e infine in denim per tutta la classe operaia (working class).

QUALI SONO INVECE LE COMPONENTI FONDAMENTALI DI UNA BIB OVERALL CHE SI RISPETTI?

Non devono mancare il porta-metro, porta-martello, taschino e asola per orologio da tasca e ganci in rame per le bretelle.

COME MAI UN CAPO COSÌ ICONICO E RAPPRESENTATIVO DELLA STORIA È ALLO STESSO TEMPO COSÌ DIFFICILE DA INDOSSARE?

Lo è ai tempi d’oggi perché di solito le overall sono pesanti e molto larghe; una volta era davvero diverso, andavano indossate sugli abiti civili (da cui over all) per mantenerli nuovi, quindi erano molto larghe.

PUOI CONCLUDERE RACCONTANDOCI UN ANEDDOTO INTERESSANTE SULLA OVERALL?

Sì certo, Charlie Chaplin nel film ‘Modern Times’ del 1936 indossa una overall Stronghold, proprio come una di quelle che ho nel mio archivio!