CONE MILLS DENIM ARCHIVE BIB OVERALL

This post is also available in: English

PERCHÉ LA OVERALL È UN CAPO COSÌ DEGNO DI NOTA PER LA STORIA DEL DENIM?

La overall era il capo d’abbigliamento del workwear americano per eccellenza perché era fatta per durare. Il tessuto denim era robusto e affidabile per un uso ripetuto. Il colore scuro del tessuto aiutava il pezzo workwear ad avere un aspetto nuovo e preciso per un maggior lasso di tempo. Oltre ai benefit del tessuto denim, il capo era costruito per esser funzionale, protettivo e resistente.

 


STORICAMENTE QUALI SONO I PIÙ RILEVANTI TESSUTI VENDUTI DA CONE MILLS PER LA PRODUZIONE DI OVERALL?

La connessione più storica con l’overall e il workwear americano per Cone sono la collezione ‘Cone Deeptone Denim’ e il tessuto Lee Jelt. Siamo davvero riconoscenti a Cone Mills per gli sforzi di marketing che hanno portato alla collezione ‘Cone Deeptone Denim’. Questi tessuti sono stati pubblicizzati al consumatore finale nel 1930, ’40 e ’50 promuovendo i benefici dell’acquisto di capi d’abbigliamento fatti col Cone Deeptone Denim – durabilità, spesse finiture rinforzate e la risoluta promessa di colori resistenti. Molti marchi in quel periodo hanno prodotto in co-branding delle label applicate all’esterno dei capi con la dicitura ‘Made of Cone Deeptone’ – abbiamo alcune di queste vecchie overall co-brandizzate nella nostra collezione d’archivio e questo concept è servito come ispirazione per le selvedge label ‘Made of White Oak Cone Denim’ che abbiamo introdotto per la prima volta nel 2004. Le Jelt Denim Overall di Lee erano prodotte col modello di tessuto Cone 818. Lee ha avuto una campagna davvero di successo pubblicizzando la forza e durabilità delle Jelt Overall basandosi sul suo “filato robusto e super-ritorto”. Abbiamo un campione dell’originale tessuto Cone 818 in un vecchio campionario Cone Deeptone Denim.

PUOI DESCRIVERE I PIÙ IMPORTANTI STEP NELL’EVOLUZIONE STORICA DEI PESI DEI TESSUTI DENIM CONE MILLS USATI NELLA PRODUZIONE DI OVERALL?

Il denim delle overall era progettato per essere forte, leggero e con un indigo cast più scuro – queste sono le caratteristiche che facevano più comodo ai lavoratori. Spessi filati ring-spun venivano tessuti con compatte costruzioni 2×1 dal peso più leggero. Tipicamente i pesi s’aggiravano sui 9-11 oz. I tessuti coi pesi più leggeri erano confortevoli e adatti per lavori all’aperto (o al chiuso) nei climi più caldi. In trama si usavano differenti colori di filati naturali, grigio e nero. I filati più scuri della trama conferivano un look dalle sfumature più intense.



SECONDO TE QUALI SONO I REQUISITI FONDAMENTALI DEI TESSUTI DA USARE PER LE OVERALL (IN PASSATO E OGGI)?

Oggi abbiamo replicato i tessuti 2×1 della nostra collezione ‘Deeptone Denim’ per la nostra offerta White Oak Selvage. Questi materiali vengono tessuti su vecchi telai americani modello Draper X-3 del 1940. I telai si trovano sull’originale parquet di una sezione del dipartimento tessitura della White Oak a Greensboro, NC. Oltre a tessere su antichi telai, usiamo filati di tipo ‘rustico’ per imitare l’irregolarità dei filati disponibili ai vecchi tempi per via della tecnologia di filatura usata all’epoca.