LYNDON B. JOHNSON – ‘FROM LAND TO WATER: THE AMPHIBIOUS CAR’

This post is also available in: English

L’Amphicar fu prodotta nella Germania Ovest e fece la sua prima apparizione in America al New York Auto Show del 1961. Progettate originariamente da Hanns Trippel, queste auto anfibie arrivarono sul mercato statunitense dal 1961 al 1967.  La loro capacità di navigare a terra e di operare in acqua, queste auto furono una nuova e divertente invenzione nel mondo automobilistico per quel tempo.

Storia del modello

L’Amphicar 770 (770 rappresenta 7 miglia sull’acqua, 70 miglia all’ora a terra) emerse per la prima volta al Salone dell’auto tedesco del 1959 e un paio di anni dopo entrò in America nel 1961. La decappottabile è una quattro posti ed era alimentata da un motore posteriore. montato, quattro cilindri Triumph Herald motore di 1.147 cc, che ha generato 43 CV. Per lavorare a terra e in acqua, il motore spingeva le ruote posteriori a terra e due eliche quando l’auto era in acqua. Le ruote anteriori sterzavano sia a terra che in acqua e l’auto / barca aveva quattro velocità e retromarcia. Le porte si chiusero per il viaggio sull’acqua. Sulla terraferma la velocità massima indicata dell’Amphicar era di 90 mph, ma i tester su strada potevano arrivare solo a circa 65 mph. È stato ritenuto migliore in acqua, raggiungendo una velocità di 10 mph. Sebbene l’auto sembri piccola, pesava circa 2.300 libbre. Le auto erano così pesanti perché dovevano essere rigide e impermeabili per poter affrontare terra e acqua.

Storia del restauro o della conservazione

Questa vettura è arrivata da Upper New York alcuni anni fa ed è stata acquistata dall’attuale proprietario come progetto che era stato avviato. Questa vettura è stata sottoposta a riparazioni di base della carrozzeria, tutte sverniciate e verniciate. Tutta la meccanica dell’auto è stata controllata, riparata o ricostruita secondo necessità. Le parti necessarie sono state acquistate da Gordon’s Imports, Inc. in California. L’auto è stata testata in acqua e guidata in acqua un paio di volte. L’auto si presenta molto bene e forse dovrebbe avere un rilievo di base per essere pronta per l’acqua.

Trend di mercato / Analisi comparativa

Quando l’Amphicar arrivò sul mercato tra il 1962 e il 1967, vendette tra i 2800 ei 3300 $. Nel 2011, un Amphicar è stato venduto per l’incredibile cifra di $ 123.400. Negli ultimi due anni; in particolare dal 2007 al 2014 gli Amphicar hanno variato di prezzo. A seconda del modello e del luogo in cui sono state vendute le auto, il prezzo per una è compreso tra 27.500 $ e 123.200 $. L’Amphicar che è stato venduto per $ 123.200 è stato l’unico a vendere per più di $ 100.000. Nonostante questo fatto, la grande maggioranza di Amphicars ha venduto a prezzi vicini ai $ 100.000. Secondo i dati, negli ultimi anni l’Amphicar è aumentato di prezzo e continua a farlo nel mercato automobilistico.

Sommario

L’Amphicar 770 sarà per sempre un’auto memorabile in quanto può affrontare sia la strada che il mare aperto. Questi modelli erano le uniche auto anfibie di consumo prodotte in serie nella storia, il che li rende particolarmente unica. La Guardia Costiera degli Stati Uniti li ha persino riconosciuti come barche legittime. Queste auto a doppio scopo hanno reso facile godersi un bel giro in auto o una strada in barca.